Archivi tag: dealer

Il web sarà bello, ma ridateci gli autosaloni di una volta!

Che il mondo delle Concessionarie e dei Rivenditori di Auto sia ancora molto distante dalla Rete è un dato di fatto. Diciamolo, più che una virtuosa visione del Business “2.0” l’attenzione ad Internet per molti è nata dalla paura di scomparire.

Dopo la “grande crisi” scaturita dal Crack Lehman, con il periodo 2011-2014 che ricorderemo come uno tra i più neri per il settore auto, il ridimensionamento obbligato dei punti vendita sul territorio ha costretto i Dealer ad entrare in contatto, per necessità, con il mondo del Web.

autosaloni

Ma in un modo o nell’altro si doveva pur cominciare, per rinnovare un modello commerciale e di distribuzione auto che in Italia è rimasto praticamente “ab horigine”, nonostante pure il continuo interesse e spesso l’intromissione delle Case Madri nella gestione della “Dealership”.  Ecco perché alla “conversione Internettiana” di molti Dealer ci credo poco e, da bastian contrario come al solito, lancio la mia opinione controcorrente sulla questione. Continua la lettura di Il web sarà bello, ma ridateci gli autosaloni di una volta!

Automotive Dealer Day: quattro considerazioni personali

Ho partecipato alla quindicesima edizione dell’Automotive Dealer Day, tenutosi alla Fiera di Verona dal 17 al 19 maggio.
Fra le varie cose viste e sentite ne ho tratto quattro considerazioni, ecco quali.

L’Automotive Dealer Day, giunto alla quindicesima edizione, è il principale evento italiano che riguarda il settore Automotive. Organizzato da Quintegia, l’ADD si è tenuto alla Fiera di Verona dal 17 al 19 maggio ed io – ovviamente – c’ero!

Automotive Dealer Day

Il programma di workshop, assemblee e masterclass è stato ricco,  e gli speaker di livello internazionale. Fra le molte cose viste e sentite ce ne sono alcune che mi hanno colpito particolarmente, in positivo e in negativo.  Ti dico quali e la mia interpretazione in merito. Continua la lettura di Automotive Dealer Day: quattro considerazioni personali

Accordo FCA e Amazon, ecco perché è “pericoloso” per i Dealer

La collaborazione tra FCA e Amazon ha debuttato il 18 novembre scatenando entusiasmi ed isterie. Non è un’iniziativa particolarmente innovativa ma può essere “pericolosa” per i Concessionari. Ecco perché.

Da quando si è iniziato a parlare di Digital nel mondo Automotive, il FCAmaggior timore di molti operatori (concessionari, venditori etc) è diventato quello secondo il quale il web possa soppiantare la tradizionale filiera commerciale.
In parole povere, che le vendite online facciano sparire figure professionali come quella del venditore. O, nella migliore delle ipotesi, che possano ridurla a mansioni da commesso.

Cominciamo a spazzare il campo e a fare chiarezza: ne ho parlato in un mio post di qualche giorno fa ed è stato Gianluca Italia, Managing Director Italy & EMEA di FCA, a fare chiarezza sul funzionamento dell’iniziativa: Continua la lettura di Accordo FCA e Amazon, ecco perché è “pericoloso” per i Dealer

Venditori di auto, è il momento di parlarne con un Dealer

Sulla scia dei precedenti articoli dedicati alle criticità sollevate dai Venditori di auto e alle relative proposte, ospito con grande piacere l’opinione di Giorgio Paglini, Dealer Renault e Dacia dal 1964.

In due precedenti articoli ho raccontato il momento di disagio che vivono i professionisti della vendita auto e l’opinione di un esperto di Formazione Automotive.
Mancava l’opinione di un Dealer, così ho chiesto l’opinione di Giorgio Paglini, General Manager di G&G Paglini S.P.A. concessionario Renault e Dacia nel varesotto.

Rispondo perché è un argomento quello dei venditori che mi sta molto a cuore.
Giorgio PagliniPremetto che da 50 anni i miei venditori sono tutti inquadrati ad Enasarco.
Lo trovo un punto a favore reciproco, ma serve soprattutto a stimolare una maggiore sensibilità alla proattività quando mettiamo a premio alcune vetture per cambio di modello o per un lungo stoccaggio. Un venditore, per come lo intendo io, deve essere una persona molto motivata e che soprattutto ami guadagnare.
Con queste premesse ci deve essere un capo vendita altrettanto bravo che continuamente, attraverso riunioni e documentazione, spieghi loro i continui cambi di politiche commerciali, che le case si divertono a cambiare sovente.
Continua la lettura di Venditori di auto, è il momento di parlarne con un Dealer