Archivi tag: supercar

Girare con una supercar in pista? Si può fare!

Metti un sabato di primavera all’Autodromo di Monza.
Metti una Ferrari 488 GTB e una Lamborghini Huracàn LP 610-4 da scatenare in pista.
Girare con una supercar in pista si può e ve lo racconto!

«Chiedi ad un bambino di disegnare una macchina, sicuramente la farà rossa».
Lo diceva Enzo Ferrari e io sono stato uno di quei bambini che di auto rosse ne ha disegnate tante.
Chi segue il mio Blog lo sa: i motori sono la mia passione fin da quando piccolosupercar in pista e crescendo non sono cambiato di una virgola, tanto che nel mondo dell’auto ho deciso di lavorarci.
Una passione che mi ha trasmesso mio padre e della quale non lo ringrazierò mai abbastanza, una passione che nella mia fantasia di bambino (e non solo) mi ha fatto correre mille volte su circuiti epici al volante di macchine fantastiche.
Rosse – come diceva il Drake – ma non solo.

Ecco, diciamo che ad un connubio supercar + pista, uno come me non saprebbe resistere neanche un attimo!
Così, quando gli amici di Puresport mi hanno offerto di fare qualche giro a Monza, la mia mente ha iniziato subito a correre tra i cordoli del circuito sede del Gran Premio d’Italia.
Con quale auto?
Due granturismo di razza: Lamborgini Huracàn e  Ferrari 488 GTB. Continua la lettura di Girare con una supercar in pista? Si può fare!

Top Marques, Monte Carlo. E la parte errata della barricata

Per il terzo anno di fila ero presente (sia come blogger individuale che come corrispondente per la rivista cartacea) al Top Marques come “press”, stampa. Se ci sei come stampa, sei dalla parte sbagliata della barricata. Ma meglio che non esserci per niente. 

Ok. Siamo onesti.
La verità è che Internet ha dato voce a tante persone la cui opinione è a spesso stupida e quasi sempre irrilevante, ha dato spazio a top marquesincapaci e visibilità a inetti.
Per ogni musicista, attore, videomaker o scrittore bravo emerso grazie alla rete ce ne sono centomila che non hanno né talento né capacità e occupano spazio che magari meriterebbe qualcun altro.
Non è finita qua.
Internet ha creato la disinformazione.
Tonnellate su tonnellate di link e articoli completamente errati e deliberatamente fuorvianti che vengono però ritenuti credibili da orde di utenti che “l’ho visto su Facebook allora è vero”. Continua la lettura di Top Marques, Monte Carlo. E la parte errata della barricata

Lycan e UAE, alla fine vinciamo noi

La geografia è cambiata. Anche quella automobilistica. Ma almeno nel mondo auto, siamo ancora in grado di dare un bel po’ di sberle.

Negli ultimi 20 o 30 anni sono cambiate le dinamiche del mondo. Prendete gli sport, prendete il calcio per esempio. La gerarchia è lykan hypersportlcambiata.
Prima c’erano proprietario, presidente, dirigenti, allenatore e giocatori. I soldi partivano dal primo e confluivano, con variabili sulle cifre, verso gli ultimi.
Oggi il mondo funziona al contrario. Ci sono atleti che finiscono col contare più delle squadre in cui tecnicamente sono degli impiegati. La bellezza del marketing.
Esempi? L’immagine di Cristiano Ronaldo, Lionel Messi e Zlatan Ibrahimović è più potente e quasi più commerciabile di quella dei loro club di appartenenza.
Cristiano Ronaldo ha 108 milioni di fans su Facebook, il Real Madrid si ferma a circa 86. Continua la lettura di Lycan e UAE, alla fine vinciamo noi